Alla vigilia dell’undici ottobre, Giornata internazionale delle bambine, accogliamo con gioia la notizia dell’attribuzione del Nobel per la pace a Malala, già coraggiosa bambina pakistana, ormai tenace giovane donna, che ha saputo sfidare l’oscurantismo, la violenza, l’ignoranza per difendere il diritto delle bambine (e dei bambini) all’istruzione ed è per questo motivo di orgoglio e un esempio per tutte le donne.

Centro Antiviolenza Casa Delle Donne CaD-Brescia