Una serie di eventi organizzati dall’Associazione FabLab Brescia, in collaborazione con SO Project e Cluster, patrocinati dal Comune di Brescia per vivere il Fuori Expo bresciano in una location d’eccellenza, il Centro Direzionale  Tre Torri.

 L’Expo sarà l’occasione per affrontare il tema del nutrimento e declinarlo secondo tutte le sue accezioni, individuando quelle che sono le chiavi per raggiungere una forma di benessere fisico e mentale. La nostra città deve essere in grado di soddisfare le esigenze di tutti, invogliando i bresciani a vivere e conoscere la propria città. Proprio per questo si è scelto di catalizzare una serie di eventi nel piazzale del Centro Direzionale   Tre Torri, che si presta, grazie alla propria conformazione, ad ospitare differenti tipologie di manifestazioni di interesse culturale.

 Fuori Expo.. al cubo vedrà il susseguirsi di una serie di appuntamenti coinvolgenti. Brescia sarà protagonista di un viaggio che, attraverso eventi orchestrati con maestria, permetterà a tutti di riscoprire luoghi, momenti di condivisione  e approfondimenti culturali che correranno sul filo della sensibilizzazione a temi importanti, quali la violenza sulle donne e le problematiche dell’adolescenza.

 Luci e allestimenti ad hoc coloreranno il piazzale, mentre le creazioni dei più giovani caratterizzeranno un percorso espositivo ai piani terra dei locali delle Tre Torri. Luminarie e installazioni abbracceranno così tutti i partecipanti in un nuovo luogo urbano, reso così vivo e conviviale e non solo di passaggio.

Il programma è nato dalla collaborazione del FabLab Brescia e dello Studio eXpoint con lo Studio SO Project s.r.l. e il marchio Cluster. Con la partecipazione di molte associazioni come Casa delle Donne Centro Antiviolenza, La Compagnia delle Mamme, Posto Occupato, Uisp e Ema Pesciolino Rosso e con il patrocinio del Comune di Brescia si sono volute ricreare nuove occasioni per vivere la città come luogo che crei occasioni di incontro e condivisione, un luogo che racconti storie che fanno parte di ciascuno di noi.

Gli appuntamenti previsti a seguito di una serata di presentazione saranno incentrati su differenti forme di espressione culturale. La cultura sarà il tema conduttore della manifestazione, che presenzierà fin dal primo evento con salotti letterari e poetici, un’esposizione artistica e la premiazione di un concorso di illustrazione per giovani talenti.

La seconda serata sarà incentrata sull’estetica e il rispetto della donna, attraverso una sfilata di più realtà, che lasceranno spazio al tema della sensibilizzazione. Nella suggestiva piazza, quando il sole cederà il posto all’imbrunire e il buio avrà avvolto gli spettatori prenderà vita uno spettacolo suggestivo e raffinato, un’incantevole danza aerea con sofisticate acrobazie.

Dal sogno ad occhi aperti alla corsa in batteria. La giornata di luglio sarà caratterizzata dalla prima gara “Miglio delle Tre Torri” aperta a tutti i cittadini lungo un circuito chiuso attorno al Centro Direzionale, mentre il piazzale ospiterà pratiche meditative proprie dello yoga e incontri per affrontare i differenti aspetti della disciplina sportiva, soffermandosi su come questa incida sul benessere mentale.

L’evento di chiusura, a sorpresa previsto a settembre, celebrerà la manifestazione con un flash mob da guinness dei primati, un grande abbraccio che unirà tutti i concittadini, dando voce al messaggio comune di sensibilizzazione sociale.